Fedora Online Forum

Il forum della comunità italiana di Fedora

#1 15-12-2017 07:46:42

bracciante
Innamorato del forum
Da S P A L
Registrato: 07-05-2009
Messaggi: 554

[Risolto] HD danneggiato e strategie di backup

Buongiorno,
prima o poi deve succedere, ieri in mia assenza il mio vecchio e glorioso HD ha chiesto il pensionamento (dal 2011 lavora 12 ore al giorno). Non mi è mai successo prima dunque vi chiedo alcune indicazioni. Scrivo dal portatile ed è difficile accludere immagini e stringhe.
I test all'avvio (HP) mi danno "connection test:failed" con codice "BIOHD1": sul sito invitano a rivedere proprio i collegamenti, ma non credo sia un problema del genere, bensì proprio del disco. Avete qualche altra idea per testarlo e deliberare definitivamente che è irrecuperabile?
Per fortuna riesco ad accedere con una live al contenuto della home. Ho già backup incrementali delle cose di lavoro, ma vorrei fare un backup fresco di tutta la home su un disco esterno, in modo da ricostruirla sul nuovo computer che immagino mi toccherà comprare (già che ci sono passo a 64bit e prendo una macchina più potente, vi chiederò consigli sulle specifiche e su cose fedora-friendly in un post separato). Qual è la via più veloce per fare un backup dalla live? Ieri ho copiato un file dalla home a una chiavetta e ci ho messo 10 minuti...
Grazie a tutti e tutte!

Ultima modifica di bracciante (31-12-2017 14:56:01)


"più lontano di una mèta lontanissima c’è la mancanza di mèta" (Bertolt Brecht)

Non in linea

#2 15-12-2017 16:01:28

andreamal
Fedora nel sangue
Da Roma
Registrato: 16-12-2009
Messaggi: 1'667

Re: [Risolto] HD danneggiato e strategie di backup

Non la prendere come bibbia ma in genere si suggerisce di creare un'immagine del disco problematico con dd e sucessivamente dall'immagine estrarre i dati.

# dd if=device_del_disco_guasto of=device_di_un_disco_usb/nome.iso

nell'esempio ho messo un disco USB (che dovrà essere almeno della stessa capienza del disco guasto) perché dubito che sull'HD tu abbia talmente pochi dati per cui sia sufficiente un DVD.

P.S. ovviamente creare l'immagine utilizzando una live per avviare il PC.

Ultima modifica di andreamal (15-12-2017 16:02:39)


Ciao
Andrea Malfatti

Non in linea

#3 16-12-2017 10:36:30

bracciante
Innamorato del forum
Da S P A L
Registrato: 07-05-2009
Messaggi: 554

Re: [Risolto] HD danneggiato e strategie di backup

Grazie mille,
in tanti anni è la prima volta che mi capita e per questo mi rivolgo ai fratelli fedoriani, ho fiducia cieca in questo forum!
Dunque creo l'immagine da live con il comando, scrivendola ovviamente su un hd esterno (magari bastasse un misero dvd...).
In effetti volevo fare solo il backup della home, ma essendo la partizione di gran lunga più ampia (e piena) posso fare l'immagine del disco e non cambia molto.
Non mi è chiarissimo come "estrarre" poi la home da un'immagine ma mi documento.
Buona giornata, viva Fedora!


"più lontano di una mèta lontanissima c’è la mancanza di mèta" (Bertolt Brecht)

Non in linea

#4 16-12-2017 12:44:07

d68qdq8dq
Pinguino avanzato
Registrato: 03-07-2014
Messaggi: 288

Re: [Risolto] HD danneggiato e strategie di backup

Per ben due volte mi è successo di trovarmi con un HD rotto e sono riuscito in tutti e due i casi a recuperare il sistema completo copiandolo su un HD con le stesse dimensioni dell'originale usando il comando mostrato nel post #2. Con un HD da 500 Gb ci vogliono circa 7 ore. Poi ci vogliono sul sistema copiato 2 riavvi effettuati in automatico per eseguire i controlli di sicurezza e integrare le parti mancanti nel FS.

Non in linea

#5 16-12-2017 16:28:30

bracciante
Innamorato del forum
Da S P A L
Registrato: 07-05-2009
Messaggi: 554

Re: [Risolto] HD danneggiato e strategie di backup

Grazie!
Anche quest'ultima sarebbe un'opzione interessante, ma credo che tenterò la creazione dell'immagine della sola home. Poi nella nuova macchina farò un'installazione "pulita" della 27 e aggiungerò subito dopo la home da immagine. Infine rimuoverò quasi tutti i settaggi e dati vecchi eliminando gran parte delle cartelle nascoste .*
Comincio...


"più lontano di una mèta lontanissima c’è la mancanza di mèta" (Bertolt Brecht)

Non in linea

#6 16-12-2017 17:28:04

bracciante
Innamorato del forum
Da S P A L
Registrato: 07-05-2009
Messaggi: 554

Re: [Risolto] HD danneggiato e strategie di backup

...male!

[[email protected] /]# dd if=/dev/sda4 of=dev/sdd/oldhome.iso
dd: failed to open 'dev/sdd/oldhome.iso': Not a directory

pensavo si automontasse, ma forse la live ha bisogno di un aiuto, ho pensato di montarlo allora

[[email protected] /]# mount /dev/sdd discohome/
mount: wrong fs type, bad option, bad superblock on /dev/sdd,
       missing codepage or helper program, or other error

       In some cases useful info is found in syslog - try
       dmesg | tail or so

che succede?

[ 1171.924372] usb 2-1.5: new high-speed USB device number 5 using ehci-pci
[ 1172.005253] usb 2-1.5: New USB device found, idVendor=0480, idProduct=a202
[ 1172.005256] usb 2-1.5: New USB device strings: Mfr=1, Product=2, SerialNumber=3
[ 1172.005258] usb 2-1.5: Product: External USB 3.0
[ 1172.005259] usb 2-1.5: Manufacturer: TOSHIBA
[ 1172.005261] usb 2-1.5: SerialNumber: 20171003005389F
[ 1172.006152] usb-storage 2-1.5:1.0: USB Mass Storage device detected
[ 1172.007874] scsi host8: usb-storage 2-1.5:1.0
[ 1175.693443] scsi 8:0:0:0: Direct-Access     TOSHIBA  External USB 3.0 5438 PQ: 0 ANSI: 6
[ 1175.694047] sd 8:0:0:0: Attached scsi generic sg4 type 0
[ 1175.695639] sd 8:0:0:0: [sdd] 1953525164 512-byte logical blocks: (1.00 TB/932 GiB)
[ 1175.696533] sd 8:0:0:0: [sdd] Write Protect is off
[ 1175.696536] sd 8:0:0:0: [sdd] Mode Sense: 23 00 00 00
[ 1175.697398] sd 8:0:0:0: [sdd] Write cache: enabled, read cache: enabled, doesn't support DPO or FUA
[ 1175.737162]  sdd: sdd1
[ 1175.741393] sd 8:0:0:0: [sdd] Attached SCSI disk
[ 1274.152536] EXT4-fs (sda4): mounted filesystem with ordered data mode. Opts: (null)
[ 1988.158503] capability: warning: `gvfsd-admin' uses 32-bit capabilities (legacy support in use)

sembrerebbe a posto ma lo vede e non lo monta, nemmeno su altra directory

[[email protected] /]# mount /dev/sdd /mnt/esterno
mount: wrong fs type, bad option, bad superblock on /dev/sdd,
       missing codepage or helper program, or other error

       In some cases useful info is found in syslog - try
       dmesg | tail or so.

mi perdo in un bicchiere d'acqua?


"più lontano di una mèta lontanissima c’è la mancanza di mèta" (Bertolt Brecht)

Non in linea

#7 16-12-2017 17:52:36

bracciante
Innamorato del forum
Da S P A L
Registrato: 07-05-2009
Messaggi: 554

Re: [Risolto] HD danneggiato e strategie di backup

Decisamente!
Non avevo aggiunto il magico numerino... con sdd1 invece di sdd monta l'hd esterno.
Ma a 100 mega al minuto finisce in una settimana! Ha senso?


"più lontano di una mèta lontanissima c’è la mancanza di mèta" (Bertolt Brecht)

Non in linea

#8 16-12-2017 20:30:37

d68qdq8dq
Pinguino avanzato
Registrato: 03-07-2014
Messaggi: 288

Re: [Risolto] HD danneggiato e strategie di backup

Un disco da 1 TB? Facciamo minimo 14 ore...

Non in linea

#9 16-12-2017 21:13:38

bracciante
Innamorato del forum
Da S P A L
Registrato: 07-05-2009
Messaggi: 554

Re: [Risolto] HD danneggiato e strategie di backup

Una partizione da 600G, nemmeno pienissima, ma qui c’è qualcosa che non torna, in 3 ore ha prodotto solo 10G di iso, mi sa che la blocco e ci ragiono - settaggi di dd da inserire? Usb lente? Passaggio per la live problematico? Computer obsoleto? Disco danneggiato?


"più lontano di una mèta lontanissima c’è la mancanza di mèta" (Bertolt Brecht)

Non in linea

#10 16-12-2017 23:39:25

d68qdq8dq
Pinguino avanzato
Registrato: 03-07-2014
Messaggi: 288

Re: [Risolto] HD danneggiato e strategie di backup

Se devi copiare un disco, anche danneggiato, con il comando dd devi imparare ad avere pazienza. Solo quando vedrai di nuovo comparire il cursore lampeggiante potrai dire: " Finalmente!".

Non in linea

#11 17-12-2017 10:13:08

bracciante
Innamorato del forum
Da S P A L
Registrato: 07-05-2009
Messaggi: 554

Re: [Risolto] HD danneggiato e strategie di backup

Tutta la pazienza del mondo, se si parla di "ore". Ma ho calcolato che avrei dovuto lasciare acceso il computer con la live per almeno 3 giorni di fila! E magari alla fine vien fuori un messaggio di errore o si blocca...
Non ci sono alternative? Ho visto dei settaggi "velocizzanti" (vedi ad es, la discussione fra cugini), anche se credo che il problema sia la velocità delle porte (2011...) e il fatto che opero da una live (essa stessa da usb)


"più lontano di una mèta lontanissima c’è la mancanza di mèta" (Bertolt Brecht)

Non in linea

#12 17-12-2017 11:59:04

frafra
Amministratore
Da Trondheim (Norvegia)
Registrato: 14-05-2014
Messaggi: 2'315
Sito web

Re: [Risolto] HD danneggiato e strategie di backup

Sconsiglio l'uso di dd su hard drive malfunzionanti, meglio utilizzare ddrescue che è pensato appositamente per questo caso. Comunque sia, la copia può richiedere molto più tempo. La live non rallenta, i colli di bottiglia sono le operazioni di lettura dal disco danneggiato  e di scrittura sulla seconda periferica.

Non in linea

#13 18-12-2017 08:52:58

bracciante
Innamorato del forum
Da S P A L
Registrato: 07-05-2009
Messaggi: 554

Re: [Risolto] HD danneggiato e strategie di backup

Grazie frafra,
per le precisazioni e per il suggerimento: lo proverò senz'altro.
Mi sorge però un dubbio: come faccio ad "installarlo" da una live? Ho provato con altri pacchetti via dnf ma non me lo consente...


"più lontano di una mèta lontanissima c’è la mancanza di mèta" (Bertolt Brecht)

Non in linea

#14 18-12-2017 09:04:28

frafra
Amministratore
Da Trondheim (Norvegia)
Registrato: 14-05-2014
Messaggi: 2'315
Sito web

Re: [Risolto] HD danneggiato e strategie di backup

Di nulla.

Nella live puoi aggiornare/installare un numero limitato di pacchetti. Prova con:

# dnf install ddrescue

Se non va, riavvia e prova a disabilitare il repository degli aggiornamenti prima di riprovare.

Non in linea

#15 19-12-2017 15:50:09

bracciante
Innamorato del forum
Da S P A L
Registrato: 07-05-2009
Messaggi: 554

Re: [Risolto] HD danneggiato e strategie di backup

Al momento ho installato ddrescue e ho lanciato la copia della partizione della home (660G) sul disco esterno. Gira da dieci minuti, con un inquietante "remaining time" pari a minimo "11d": la prospettiva di lasciare accesso il computer di qui a capodanno, se non oltre, mi atterrisce... vediamo se entro stasera le cose migliorano  :white:


"più lontano di una mèta lontanissima c’è la mancanza di mèta" (Bertolt Brecht)

Non in linea

Piè di pagina