Fedora Online Forum

Il forum della comunità italiana di Fedora

#1 16-10-2018 19:09:34

Tangolo61
Greenhorn
Registrato: 16-10-2018
Messaggi: 5

Clonare Fedora 28 su Nuovo Hard disk

Ciao a tutti/tutte,
sono un ultimo arrivato nel forum e forse la questione che sto postando è già stata affrontata e risolta da altri utenti.
Comincio con elencare le caratteristiche del PC che sto utilizzando (sai che noia!!)
Scheda madre Gigabyte con uefi bios, utilizzo Fedora 28 già da diversi mesi a questa parte, ma sono partito dalla versione di Fedora 26 Gnome (stasera utilizzo come ambiente Cinnamon (3.8.9) con kernel 4.18.13-200), CPU Intel i7 quad core, RAM 7,7, Scheda video AMD/ATI Cape Verde Pro, Radeon HD 7750 1 GHz DDR5 ed un Hard Disk da 1 TB su cui avevo installato Fedora 26 Gnome.
Il partizionamento dell'HD è MBR con una prima partizione ext4 di 524 MB avviabile, montato su /boot ed una seconda da 1000 GB LVM dove si trovano la partizione root (54 GB), quella swap (8,5GB) e quella home (938 GB).
Da qualche tempo l'HD, ed il Sistema Operativo in esso contenuto, danno segni di invecchiamento ed anche un non simpatico rumore di fondo tipo cigolio. Resta inteso che da diverso tempo a questa parte faccio Backup del Sistema.
Quello che mi/vi domando è: come posso clonare questo HD su un secondo e nuovo HD, della stessa capacità, in modo tale che questo ultimo poi si avvii?
Clonezilla penso che possa fare quasi tutto ciò, ma prima credo che debbo con GParted live creare una struttura analoga alla attuale con le 2 partizioni sopra citate.
Il dubbio che mi lascia perplesso è: devo anche creare una partizione iniziale FAT 32 da 200/300 MB per l'avvio del S.O. visto che si tratta di una scheda madre con bios UEFI?
Troppe domande? Credo di sì, ma mi farebbe piacere avere qualche suggerimento.
Una buona serata a tutti

Non in linea

#2 16-10-2018 19:23:28

QuarkF
Pinguino avanzato
Registrato: 01-04-2013
Messaggi: 152

Re: Clonare Fedora 28 su Nuovo Hard disk

Clonezilla clona anche l'intero hard disk, quindi non dovrebbe essere necessario creare prima le partizioni.
Ricordo di averlo usato per clonare un hard disk tradizionale su un ssd di pari capienza.

Ah, se può essere utile, ho trovato questo.


Al mondo ci sono 10 tipi di persone: quelle che conoscono la numerazione binaria e quelle che non la capiscono.

Non in linea

#3 17-10-2018 15:01:25

astrogator
Pinguino avanzato
Da Provincia di Como
Registrato: 22-08-2009
Messaggi: 334

Re: Clonare Fedora 28 su Nuovo Hard disk

Buondì. A inizio anno anche io ho dovuto sostituire l'HD che stava dando errori.
Con Clonezilla ho tentato prima il porting di tutta l'immagine dell'intero HD, ma mi dava errore.
Ricreando con Gparted Live le stesse partizioni precedenti e ricopiandole poi con Clonezilla una ad una ho risolto.

Non in linea

#4 17-10-2018 20:00:18

Tangolo61
Greenhorn
Registrato: 16-10-2018
Messaggi: 5

Re: Clonare Fedora 28 su Nuovo Hard disk

Ciao a tutti,
come suggerito ho preparato il nuovo hard disk con le partizioni dell'HD per poi ospitare Fedora, ovvero una prima partizione ext4 di 524 MB avviabile, ed una seconda da 931 GB LVM, ma Clonezilla live mi permette solo la clonazione della prima partizione, quella di avvio, non la clonazione della seconda, credo forse perchè sia protetta (vedo che in gparted live, oppure nella versione di GP che ho in Fedora, c'è a fianco delle partizioni il simbolo della chiave). Credo che forse smontandola potrò clonare questa maggiore (931 GB) partizione, tutto ciò da Clonezilla live. Mal di testa insomma... sad

Non in linea

Piè di pagina