Fedora Online Forum

Il forum della comunità italiana di Fedora

#16 03-06-2010 12:47:49

arkanoid
Moderatore
Da Trento
Registrato: 06-05-2010
Messaggi: 2'142
Sito web

Re: Consiglio/Panoramica Linguaggi programmazione

uhm... Python mi intriga!

Qualcuno ha per caso qualche lettura da consigliarmi?

(http://www.hoepli.it/cerca/libri.aspx?ty=1&query=python)


EDIT:
non serve...
ho trovato questo tutorial che mi sembra molto utile!
(http://docs.python.org/py3k/tutorial/index.html)


|| FAS: juliuxpigface || IRC: jpigface || GITHUB: pigjuliux ||

Non in linea

#17 03-06-2010 14:18:52

fenomeno
Innamorato del forum
Registrato: 14-05-2010
Messaggi: 564
Sito web

Re: Consiglio/Panoramica Linguaggi programmazione

sevy72 ha scritto:

In genere funziona così:
prima si sceglie cosa fare, e poi si sceglie lo strumento adatto per raggiungere lo scopo, anche a secondo delle priorità che si hanno.

Non sono completamente d'accordo con questa affermazione.

La conoscenza riguardo a quale sia lo strumento più adatto alle esigenze è maturata dalla conoscenza degli strumenti che si hanno a disposizione.

Se prima di imparare qualcosa devo capire cosa mi serve, non sarei in grado di capirlo visto che non conosco gli strumenti disponibili.

Il discorso che fai , penso sia valido e lo condivido per chi ha almeno una spolverata di conoscenza su più linguaggi/tecnologie.

Se non avessi una conoscenza degli strumenti, dovrei ogni volta chiede ad altri cosa usare, il che comporta:
- totale fiducia nelle capacità di chi ti risponde
- chi ti consiglia dovrebbe avere una buona panoramica di conoscenza
- chi consiglia si spera sia imparziale, perché di guerre di religione ne ho sentite anche sui linguaggi di programmazione purtroppo big_smile
- spiegare molto bene cosa sarà il mio progetto per ricevere una corretta valutazione

Non in linea

#18 03-06-2010 14:46:21

sevy72
Innamorato del forum
Registrato: 28-03-2008
Messaggi: 901
Sito web

Re: Consiglio/Panoramica Linguaggi programmazione

fenomeno ha scritto:

La conoscenza riguardo a quale sia lo strumento più adatto alle esigenze è maturata dalla conoscenza degli strumenti che si hanno a disposizione.

Se prima di imparare qualcosa devo capire cosa mi serve, non sarei in grado di capirlo visto che non conosco gli strumenti disponibili.

si ma non puoi mica conoscere tutto. Se si fa un discorso solo didattico allora un linguaggio vale l' altro, ma anche lì ci sono differenze. Tra un VB e un C ci sono differenze abissali, bisogna un po' vedere *almeno* quello che ti piace sviluppare.
Se vuoi capire come funziona un pc allora studi il C magari integrandolo con assembly, se vuoi studiare gli algoritmi allora vai su python e ti concentri solo su quelli, ma se sogni di sviluppare videogiochi allora con python o con altra roba interpretata perdi solo tempo, se ti piacciono i gestionali allora perché sbattere la testa contro il muro con il C e non andare direttamente su java?

Insomma, il discorso non è così semplice, io ho cercato di semplificarlo un po', ma ovviamente non copro tutte le possibili sfaccettature.
Poi certamente più cose si conoscono e meglio è, in questo senso hai ragione tu, per una maggiore completezza si dovrebbero avere esperienze diverse


Ibis, redibis, non morieris in bello

Non in linea

#19 03-06-2010 15:16:04

fenomeno
Innamorato del forum
Registrato: 14-05-2010
Messaggi: 564
Sito web

Re: Consiglio/Panoramica Linguaggi programmazione

sevy72 ha scritto:

si ma non puoi mica conoscere tutto.

Ovvio non ci sono tuttologi e se qualcuno si presenta come tale vien da storcere il naso.

Insomma, il discorso non è così semplice, io ho cercato di semplificarlo un po', ma ovviamente non copro tutte le possibili sfaccettature.
Poi certamente più cose si conoscono e meglio è, in questo senso hai ragione tu, per una maggiore completezza si dovrebbero avere esperienze diverse

Verissimo, il discorso non è per niente banale, è per questo che mi son sentito di farti un'obiezione; la semplificazione che hai fatto non mi è sembrata così banale ma più adatta a chi ha già una conoscenza che vada oltre al singolo linguaggio.

Per questo mitivo penso sia più adatta una via didattica prima ancora di scegliere cosa mi piacerebbe fare; questo perché un domani per esigenza, per cambio di interessi o cos'altro, ci si ritrova a dover cambiare linguaggio o famiglia di linguaggi; quindi avere solide fondamenta di basso livello che ti permettano di cambiare linguaggio con agilità; mi ritrovo ad insistere nel consigliare il C come fondamenta verso la tuttologia tongue

Non in linea

#20 03-06-2010 15:39:09

sevy72
Innamorato del forum
Registrato: 28-03-2008
Messaggi: 901
Sito web

Re: Consiglio/Panoramica Linguaggi programmazione

fenomeno ha scritto:

Ovvio non ci sono tuttologi e se qualcuno si presenta come tale vien da storcere il naso.

.......  mi ritrovo ad insistere nel consigliare il C come fondamenta verso la tuttologia tongue

eppure io uno che diceva di conoscere tutta l' informatica al 99,9 % ( sue testuali parole) lo conoscevo. Per lui i software in multiutenza erano quelli che usavi tramite vnc, ovviamente solo sotto win. :-)

Concordo, se vuoi imparare, il C ti fa capire come funzionano i computer.


Ibis, redibis, non morieris in bello

Non in linea

#21 03-06-2010 16:17:15

fenomeno
Innamorato del forum
Registrato: 14-05-2010
Messaggi: 564
Sito web

Re: Consiglio/Panoramica Linguaggi programmazione

sevy72 ha scritto:

eppure io uno che diceva di conoscere tutta l' informatica al 99,9 % ( sue testuali parole) lo conoscevo. Per lui i software in multiutenza erano quelli che usavi tramite vnc, ovviamente solo sotto win. :-)

eheh azzarederei 99.99% dopo queste affermazioni big_smile

Non in linea

#22 04-06-2010 08:33:00

arkanoid
Moderatore
Da Trento
Registrato: 06-05-2010
Messaggi: 2'142
Sito web

Re: Consiglio/Panoramica Linguaggi programmazione

mmm sono ancora indeciso tra phyton e C++ (di quest'ultimo ho sentito parlare molto bene)...

In ogni caso, che IDE mi consigliereste?!


|| FAS: juliuxpigface || IRC: jpigface || GITHUB: pigjuliux ||

Non in linea

#23 04-06-2010 08:34:50

virus
Master of the unknown Universe
Da urano
Registrato: 07-05-2007
Messaggi: 34'598

Re: Consiglio/Panoramica Linguaggi programmazione

all'inizio niente IDE, si impara di più e meglio.


chi dice la verità a volte viene scoperto

Non in linea

#24 04-06-2010 08:56:39

arkanoid
Moderatore
Da Trento
Registrato: 06-05-2010
Messaggi: 2'142
Sito web

Re: Consiglio/Panoramica Linguaggi programmazione

e quindi...? Tutto da terminale o da editor di testo?


|| FAS: juliuxpigface || IRC: jpigface || GITHUB: pigjuliux ||

Non in linea

#25 04-06-2010 09:01:05

virus
Master of the unknown Universe
Da urano
Registrato: 07-05-2007
Messaggi: 34'598

Re: Consiglio/Panoramica Linguaggi programmazione

terminale ed editor di testo.


chi dice la verità a volte viene scoperto

Non in linea

#26 04-06-2010 09:27:07

sevy72
Innamorato del forum
Registrato: 28-03-2008
Messaggi: 901
Sito web

Re: Consiglio/Panoramica Linguaggi programmazione

gedit + plugins è fantastico.
Ha anche il terminale incorporato


Ibis, redibis, non morieris in bello

Non in linea

#27 04-06-2010 16:08:36

MarioS
Master of the unknown Universe
Da Trieste
Registrato: 31-12-2005
Messaggi: 10'935
Sito web

Re: Consiglio/Panoramica Linguaggi programmazione

VIM!!! :-D
Fa tutto :-)


Ciao da me che sono io!!!!!
E...Partecipa al Fedora Project

Non in linea

#28 04-06-2010 18:44:12

sevy72
Innamorato del forum
Registrato: 28-03-2008
Messaggi: 901
Sito web

Re: Consiglio/Panoramica Linguaggi programmazione

MarioS ha scritto:

VIM!!! :-D
Fa tutto :-)

noooo.. ma questo è stalking!! ..dillo che ce l' hai con me  :-)


Ibis, redibis, non morieris in bello

Non in linea

#29 04-06-2010 19:08:32

fenomeno
Innamorato del forum
Registrato: 14-05-2010
Messaggi: 564
Sito web

Re: Consiglio/Panoramica Linguaggi programmazione

arkanoid ha scritto:

mmm sono ancora indeciso tra phyton e C++ (di quest'ultimo ho sentito parlare molto bene)...

In ogni caso, che IDE mi consigliereste?!

Io mi trovo bene con eclipse, ai tempi (quando imparai il C, eh lo so sono insistente tongue) usavo codewarrior.

Ma anche con gedit si va tranquilli, alla fine la cosa più importante è che ti colori il testo almeno non diventi matto a cercare le cose, se poi per compilare scrivi gcc o premi un bottone poco importa.

Ovvio che se torniamo ad un discorso didattico, col terminale impari anche quancosa sul compilatore.

Non in linea

#30 04-06-2010 21:27:14

31gj11j4dj
Innamorato del forum
Registrato: 21-07-2009
Messaggi: 675

Re: Consiglio/Panoramica Linguaggi programmazione

Io consiglierei KDevelop in salsa 3.5, non 4.x, Qt Creator, Eclipse, e QCreator. Anche WideStudio e Anjuta non sono da buttare. Anch'io concordo che col C/C++ si lavora. Se poi uno vuole usare VIM, Emacs o GEdit è liberissimo. Il problema è la creazione e la gestione del file make, quello è veramente rognoso per uno alle prime armi. Un consiglio: se decidi di programmare in C, il buon vecchio K&R è meglio averlo a disposizione, se sei all'inizio. Possedevo un K&R prima edizione in italiano ai tempi del Sinclair QL, che tempi, combinando, scusate il termine, casini, col Metacomco C...
PS: KDevelop 4.x fà rimpiangere il vecchio 3.5. Hanno modificato la GUI così tanto che non ho ancora capito come si lancia il programma compilato. La cosa peggiore è la mancanza di coerenza con lo standard KDE. Siamo o no in un'ambiente WIMP? Ho aperto una diatriba con uno degli sviluppatori nel mentre. Mi sà che modifico il vecchio 3.5 per la nuova API...

Non in linea

Piè di pagina