Fedora Online Forum

Lavori in corso! I nostri pinguini sono all'opera e risolveranno i problemi il prima possibile ;-)

#1 20-06-2018 10:15:35

punico
Pinguino avanzato
Registrato: 07-11-2012
Messaggi: 259

riconoscimento degli HD interni

Scrivo in questa sezione, ma l'argomento riguarda qualsiasi versione di SO.

Da un pò di tempo girovago su vari SO. Linux per capire come potere organizzare la configurazione fisica e logica del mio pc in modo da potere avviare, secondo le mie necessità uno dei 3 SO che di solito tengo installati su 3 partizioni diverse dello stesso HD (sda1, sda2, sda3).
A parte l'unità sda, sono presenti altre 2 unità che in fedora vengono riconosciute come sdb e sdc. Esse contengono rispettivamente dati e salvataggio dei dati.
La difficoltà nasce in occasione dell'installazione di un SO. diverso da installare in una delle 3 partizioni, al posto di uno precedente. Infatti, a secondo del SO: di nuova installazione, la procedura di partizionamento disco in esso contenuta, non sempre attribuisce all'unità in cui tengo i SO. l'idendificativo sda, Infatti può capitare che la mia sda, diventi sdb, mentre sda diventa quella contenente dati.
Ciò comporta il mio totale blocco mentale nel proseguire e mi porta ad abbandonare la procedura di installazione, con inevitabile contrarietà personale sull'esito negativo ottenuto.

Ora mi viene da chiedere un parere in base alla vostra esperienza. Supponiamo che io installi il nuovo SO. sulla partizione riconosciuta dalla procedura di nuovo partizionamento come sdb2, di assegnarle il punto di mount e di aggiornare pure il grub2, assegnandolo, secondo il nuovo riconoscimenti delle unità alla sdb.
Mi immagino che al successivo avvio del nuovo SO. Linux si avvii bene e conformemente alla nuova identificazione attribuita alle unità.

Quello che non riesco ad immaginare è che cosa succederebbe, avviando fedora? La mia unità contenente i SO. sarà diventata sdb anche per fedora o invece continuerà a rimanere sda?


Ciao,
Petrus

Non in linea

#2 20-06-2018 18:25:12

frafra
Amministratore
Da Milano
Registrato: 14-05-2014
Messaggi: 2'220
Sito web

Re: riconoscimento degli HD interni

Dipende dalla scheda madre. Il mio consiglio è di usare gli UUID per riferimenti assoluti, che non devono mutare, così anche se li avvii in maniera diversa, o cambi le impostazioni del BIOS, o cambi fisicamente la posizione del disco, non hai problemi.

$ $ ls -l /dev/disk/by-uuid/
total 0
lrwxrwxrwx. 1 root root 10 Jun 20 10:22 27ed8941-8bad-4ce5-bfb5-5b620cc08e7c -> ../../sda3
lrwxrwxrwx. 1 root root 10 Jun 20 10:22 43fe5cde-eb65-4711-857b-0ef1f4c4e2fb -> ../../sdb7
lrwxrwxrwx. 1 root root 10 Jun 20 10:22 65554f7c-6ff8-4aaf-97ad-a85ce5f760b6 -> ../../sdb1
lrwxrwxrwx. 1 root root 10 Jun 20 10:22 6af04376-30ba-419a-b5cb-e4221dca23ef -> ../../sdb5
lrwxrwxrwx. 1 root root 10 Jun 20 10:22 C913-4EC0 -> ../../sda1
lrwxrwxrwx. 1 root root 10 Jun 20 10:22 d12a90e6-0b4c-4b70-9b8b-deb1aa52d4b9 -> ../../sdb6
lrwxrwxrwx. 1 root root 10 Jun 20 10:22 dd75b89d-77d8-4709-a24e-bf7c6c2bc32f -> ../../sda2
lrwxrwxrwx. 1 root root 10 Jun 20 10:22 ed111304-0fe7-4fca-a69f-f824067593b8 -> ../../sda4

Non in linea

#3 21-06-2018 15:32:36

punico
Pinguino avanzato
Registrato: 07-11-2012
Messaggi: 259

Re: riconoscimento degli HD interni

Si certo, i riferimenti assoluti non cambiano, ma essi, se non ricordo male, nella procedura di partizionamento non compaiono ed in ogni caso nella risposta al comando

ls -l /dev/disk/by-uuid/

manca il nome del volume a cui appartiene il riferimento assoluto dl un dato gruppto di partizioni. Quindi non potro' mai conoscerne il collegamento, a meno che non mi costruisca a manina su carta una tabella di corrispondenza sicura fra volume, partizioni e riferimenti assoluti.

In definitiva, resta tutto alquanto logicamente nebuloso e praticamente pericoloso da gestire nelle scelte di partizionamento durante l'installazione di un nuovo SO.

Mi sento di dire, forse anche in maniera un po' contestataria, che almneo in detto trattamento tutti i kernel dovrebbero trovarsi sulla stezza lunghezza d'onda.


Ciao,
Petrus

Non in linea

#4 21-06-2018 19:21:18

frafra
Amministratore
Da Milano
Registrato: 14-05-2014
Messaggi: 2'220
Sito web

Re: riconoscimento degli HD interni

Quando partizioni sai il tipo di dispositivo, modello, situazione e via dicendo, quindi non dovrebbe essere un problema, o sbaglio?
Il problema non riguarda il kernel, ma la scheda madre che a volte può mostrare un dispositivo prima dell'altro. Se tu noti Fedora usa gli UUID in fstab proprio per evitare questo problema. Quindi non dovresti incontrare problemi particolari all'avvio.

Non in linea

Piè di pagina