Fedora Online Forum

Il forum della comunità italiana di Fedora

#1 08-02-2019 09:29:06

erika80
Pinguino avanzato
Registrato: 02-03-2006
Messaggi: 370

Configurazione Vpn

Buongiorno a tutti,
ho installato sulla mia fedora 29 la vpn windscribe con il comando:

dnf install windscribe

e tutto ha funzionato come atteso.

Mi sono loggata alla vpn con il comando

 windescribe login

ed il login è stato effettuato come previsto.

A questo punto, ero convinta che tutto il traffico internet utilizzasse la vpn invece verificando il mio ip, con uno degli n'mila siti, ho scoperto che il traffico internet non utilizzava la vpn (ip ed origine erano ancora i miei).

Per far si che, ad esempio, che firfox usi la vpn devo installargli l'opportuna add in. Infatti, dopo l'installazione firefox usa correttamente la vpn (ip e l'origine erano cambiati).

Ho provato a configurare la vpn direttamente con fedora ma mi viene richiesto un file di configurazione che non ho.
Il mio scopo è quindi quello che una volta connessa alla vpn (windescribe login) tutto il traffico internet (firefox, mail, etc...) passi, ovvero utilizzi, la vpn stessa. E' possibile?

Credo, quindi, che mi stia perdendo qualcosa oppure che le mi conoscenze in materia di vpn siano decisamente meno di quanto credessi.

Grazie anticipatamente per i vostri consigli.
Erika

Non in linea

#2 08-02-2019 22:37:41

frafra
Amministratore
Da Trondheim (Norvegia)
Registrato: 14-05-2014
Messaggi: 2'315
Sito web

Re: Configurazione Vpn

Certo, è possibile. A volte questi servizi di VPN forniscono un client pronto all'uso, ma è possibile connettersi a volte anche configurando correttamente il proprio sistema. La tua ad esempio permette di utilizzare OpenVPN, quindi basta aggiungere una connessione VPN nelle tue impostazioni di rete di tipo OpenVPN ed inserire i parametri che ti sono stati forniti, evitando il client che ti è stato fornito.

Io uso Mullvad da qualche mese e debbo dire che con il loro client tutto passa attraverso la VPN; potrei scegliere di configurare la rete nella maniera classica, ma è più immediato cambiare il server di uscita col client fornito da loro.

Non in linea

#3 15-02-2019 16:22:33

erika80
Pinguino avanzato
Registrato: 02-03-2006
Messaggi: 370

Re: Configurazione Vpn

Buongiorno a tutti,
chiedo scusa per la latitanza ma rieccomi con il problemino.
Cerando di configurare la Vpn utilizzando:
   settings\network\vpn

quindi
   add (simbolo piu)

e quindi
openvpn

cerco di configurere la mia Vpn Windscribe. Di seguito riporto le impostazioni che inserite nell'openVpn
 
   Name:Windscribe
   Gateway: nl.windscribe.com
   Type: Password (selesionato da menu a tendina)

   User Name : il mio utente
   Password: la mia password
   CA certificate: ca.crt (scricato dal sito ufficale)

nelle impostazioni avanzate modifico la scheda

   tls authentications

spuntando le caselle:

   verify peer (server) certificate usage signature
    remote peer certificate Tls type Server (da menu a tendina)

non spunto il
   Verify peer (server) certificate nsCertype designation

nella sezione
   additional tls authentication or encryption

seleziono:
   mode:tls-auth
   key file:  ta.key (scricato dal sito)
   key direction: 1
   extra certificate: non seleziono nulla

nonostante questo non riece a loggarsi alla vpn (da linea di comando funziona perfettamente)
Riuscireste ad aiutarmi?

Grazie come sempre per la pazienza e professionalità.

Erika

Non in linea

#4 10-03-2019 20:35:15

erika80
Pinguino avanzato
Registrato: 02-03-2006
Messaggi: 370

Re: Configurazione Vpn

Buonasera a tutti,
credo di essere arrivata alla soluzione della questione che ahimè è senza soluzione.
Infatti dal sito ufficale si può notare che per configurare la vpn da menu occorre far generare da Windscribe il file:

  • OpenVpn file and credential

il quale è subordinato all'aver un account pro che si ottiene dietro pagamento della quota prevista.

Il sopra citato file contiene utenza e password da inserire nell'interfaccia di menu e che sono diversi da quelli utilizzati con l'account gratuito.

Per completezza aggiungo che la sopra citata pagina spiega come fare la configurazione in ambiente Ubuntu ma credo sia evidente come la stessa procedura sia valida anche per Fedora.

Non mi resta quindi che continuare ad utilizzare il terminale e collegarmi con quello.

Sperando di essere stata utile e non aver detto delle fesserie vi ringrazio per il vostro aiuto.

Erika

Non in linea

Piè di pagina