Fedora 32 Gnome molto lento e molto dipendente da kubuntu

Buonasera a tutti,
da qualche tempo a questa parte noto che Fedora 32 fa molta fatica ad avviarsi, ovvero i tempi di avvio si sono allungati di molto ed in particolare sembra che non riesca a montare le partizioni come la Home.

Vi spiego meglio: ho dovuto reinstallare Kubuntu 19.10 su un Hard disk nuovo perchè il vecchio era in stato pietoso. Bene dopo tante fatiche sono riuscito a farne copie ed ad installarlo, ad aggiornare grub e quindi posso usare anche Fedora 32.
Ma se tentassi dall’uefi bios della mia scheda madre di avviarlo non me lo consentirebbe e l’avvio sarebbe solo consentito dal Grub di Kubuntu 19.10.

Sono partito da molto lontano, ovvero da Fedora 27 ed alla fine sono giunto a Fedora 32 Gnome, tutti gli altri ambienti li ho tralasciati.
Esiste un modo per far avviare Fedora 32 da solo e in tempi più ridotti? Cosa può essere successo per non far avviare Fedora da solo?

Un saluto ed a presto

Vediamo da root il risultato di:

# systemd-analyze
# systemd-analyze blame

Ciao e grazie per la replica.

Dunque ho eseguito da Terminale come utente root i comandi che mi hai segnalato, li ho salvati in un file di testo che sottopongo di seguito:

# systemd-analyze
Startup finished in 2.007s (kernel) + 4.545s (initrd) + 2min 42.850s (userspace) = 2min 49.403s 
graphical.target reached after 2min 42.835s in userspace

# systemd-analyze blame
27.001s plymouth-quit-wait.service                                                               
24.894s firewalld.service                                                                        
22.839s udisks2.service                                                                          
17.062s ModemManager.service                                                                     
15.652s systemd-logind.service                                                                   
15.485s NetworkManager-wait-online.service                                                       
 9.701s avahi-daemon.service                                                                     
 9.699s bluetooth.service                                                                        
 9.548s systemd-udev-settle.service                                                              
 9.342s accounts-daemon.service                                                                  
 9.304s switcheroo-control.service                                                               
 9.235s rtkit-daemon.service                                                                     
 9.233s fwupd.service                                                                            
 9.186s systemd-homed.service                                                                    
 9.184s systemd-machined.service                                                                 
 9.178s abrtd.service                                                                            
 8.813s dbus-broker.service                                                                      
 8.693s polkit.service                                                                           
 8.656s sssd.service                                                                             
 8.550s lvm2-monitor.service                                                                     
 8.545s systemd-journal-flush.service                                                            
 6.222s dnf-makecache.service                                                                    
 4.651s initrd-switch-root.service                                                               
 4.185s logrotate.service                                                                        
 3.510s smartd.service                                                                           
 3.294s libvirtd.service                                                                         
 3.275s cups.service                                                                             
 3.027s unbound-anchor.service                                                                   
 2.511s rsyslog.service                                                                          
 2.332s dracut-initqueue.service                                                                 
 1.800s chronyd.service                                                                          
 1.746s systemd-udevd.service                                                                    
 1.498s systemd-rfkill.service                                                                   
 1.388s lm_sensors.service                                                                       
 1.222s systemd-tmpfiles-setup-dev.service                                                       
 1.134s [email protected]:22.service                                                                 
  817ms upower.service                                                                           
  644ms gssproxy.service                                                                         
  603ms NetworkManager.service                                                                   
  596ms colord.service                                                                           
  492ms systemd-random-seed.service                                                              
  429ms auditd.service                                                                           
  400ms systemd-sysctl.service                                                                   
  363ms [email protected]\x2duuid-86901bf8\x2d6cba\x2d46c7\x2db88e\x2dc361011bc303.service
  362ms [email protected]\x2dhome.service                                           
  306ms systemd-udev-trigger.service                                                             
  292ms systemd-journald.service                                                                 
  273ms systemd-userdbd.service                                                                  
  268ms dmraid-activation.service                                                                
  265ms livesys.service                                                                          
  238ms netcf-transaction.service                                                                
  238ms systemd-repart.service                                                                   
  236ms home.mount                                                                               
  230ms geoclue.service                                                                          
  227ms wpa_supplicant.service                                                                   
  226ms gdm.service                                                                              
  219ms dev-mapper-fedora\x2dswap.swap                                                           
  217ms systemd-remount-fs.service                                                               
  217ms systemd-modules-load.service                                                             
  200ms initrd-parse-etc.service                                                                 
  198ms boot.mount                                                                               
  194ms rpc-statd-notify.service                                                                 
  187ms nfs-convert.service                                                                      
  179ms [email protected]                                                                        
  176ms sssd-kcm.service                                                                         
  163ms systemd-tmpfiles-setup.service                                                           
  156ms import-state.service                                                                     
  141ms plymouth-switch-root.service                                                             
  120ms dev-hugepages.mount                                                                      
  120ms dev-mqueue.mount                                                                         
  120ms sys-kernel-debug.mount                                                                   
  120ms kmod-static-nodes.service                                                                
  120ms sys-kernel-tracing.mount                                                                 
   94ms plymouth-read-write.service                                                              
   87ms systemd-vconsole-setup.service                                                           
   71ms systemd-fsck-root.service                                                                
   59ms var-lib-nfs-rpc_pipefs.mount                                                             
   54ms dracut-cmdline.service                                                                   
   49ms systemd-update-utmp.service                                                              
   43ms systemd-user-sessions.service                                                            
   34ms dracut-shutdown.service                                                                  
   31ms dracut-pre-pivot.service                                                                 
   28ms systemd-tmpfiles-clean.service                                                           
   24ms dracut-pre-udev.service                                                                  
   24ms flatpak-system-helper.service                                                            
   19ms sys-fs-fuse-connections.mount                                                            
   18ms initrd-cleanup.service                                                                   
   18ms sysroot.mount                                                                            
   16ms plymouth-start.service                                                                   
   15ms [email protected]                                                            
    9ms systemd-update-utmp-runlevel.service                                                     
    8ms livesys-late.service                                                                     
    8ms initrd-udevadm-cleanup-db.service                                                        
    4ms tmp.mount                                                                                
    3ms sys-kernel-config.mount                                                                  
    2ms iscsi-shutdown.service.

Non so se questa era la procedura migliore per caricare i risultati, ma in caso di errori li correggerò.

Faccio notare che nel bios non posso partire dall’Hard disk dove risiede da sola Fedora, e che sono sparite anche le voci dei kernel disponibili e quelle di recovery. Infatti se poi dovessi procedere da live per il ripristino di grub o altro, probabilmente dovrei scaricarmi Fedora 32 Gnome.

Inoltre all’avvio il sistema trascorre circa 1 minuto e mezzo a controllare l’UUID di una partizione che nemmeno con blkid riesco a trovare.
Ma è meglio non mischiare troppo.

Attendo risposte e ringrazio

P.s. Ho notato infine che il controllo che fa all’avvio, vedi #systemd-analyze blame riga" 363 etc, è proprio quella della partizione di avvio /dev/sdb5 ext4 /boot

Scusa se ti faccio però una precisazione: fedora non può “dipendere da kubuntu”, ma al limite da KDE nel caso che utilizzi le sue librerie. Detto ciò immagino che saprai che fedora la puoi installare in diverse versioni anche molto più leggere. Secondo i benchmarc i desktop più pesanti sono quelli basate su gnome, con mia somma meraviglia che credevo fossero i KDE i più pesanti.
Tuttavia ti consiglio vivamente di provare anche le altre fedora “spin” qui: https://spins.fedoraproject.org/it/

Ciao domanda banale che però risolve molte cose , se hai un sistema uefi , in base alla mobo che hai dovresti avere un tasto tipo f11 che è per asrock , che ti fà comparire la schermata di avvio tipo usb o hdd , è li scegli il sistema operativo da avviare , ovviamente in base alla tua scheda cambierà il tasto , ma è scritto nel manuale della scheda :slightly_smiling_face: potrebbe essere anche f8 come dice @aiace per la sua asus questo è per darti uno spunto. Fammi sapere che scheda hai :slightly_smiling_face: è ovviamente se hai installato i sistemi in uefi

Se usi il computer per uso casalingo, probabilmente puoi disattivare il firewall tramite systemctl.

Ciao e ringrazio tutti per le risposte.
Attualmente ho a disposizione tre ambienti tra cui scegliere ed uso anche con profitto KDE (questo per rispondere al ElCriptado).

Per Edmondo ho già selezionato direttamente nel Bios all’avvio Fedora, ma il problemino è che alla partenza appare il grub di Kubuntu, ora aggiornato alla 20.04 e da lì poi scendo su Fedora, ma non posso scegliere che kernel avviare.
Poi prima che parta Fedora ci vogliono circa 2 minuti, perchè lo scoglio maggiore sta nella partizione di /boot, dove il sistema spende 1’ e 30". Infine appaiono una serie di scritte gialle “Failed etc etc” che non riesco a registrare/annotare.

A Fedora non manca grub perchè lo ha aggiornato poco tempo fa, ha anche aggiornato i kernel e compagnia bella oggi. Dal bios UEFI è sempre prima dell’avvio, ma parte Kubuntu e dopo due minuti di controlli etc parte Fedora.
Se togliessi fisicamente Kubuntu dal PC, Fedora dassola non partirebbe.

Vi allego a dimostrazione una schermata delle partizioni dove è alloggiato Fedora sola soletta.

Potrò anche disabilitare il Firewall, e lo disabiliterò con systemctl, ma non credo che sia questo il problema di avvio in forte ritardo.
Suppongo che sia un problema di montaggio della partizione…something missing.

Grazie per la pazienza, ma sono ripartito da Fedora 29 e man mano son giunto alla versione 32:
può essere anche che da una live resuscito l’avvio, ma prima leggerei, se riuscissi a ritrovarle gli avvertimenti “Failed etc etc”.
Un salutone a tutti :wink:

Buonasera a tutti, so che non dovrei ma ho trovato, suggerito dal web un comando che elenca un mucchio di dipendenze risolte, ovvero dnf repoclosure. Ora non so se questo potesse aiutare a risolvere una parte dei problemi che rallentano l’avvio di Fedora 32 (da ultimo ci si è messa la stampante wifi con problemi di buffer in/out).
Elenco solo una parte di quello che è stato l’output del comando dnf repoclosure
unresolved deps:
(npm(gaze) >= 0.5.1 with npm(gaze) < 0.6)
(npm(lodash) >= 3.10.1 with npm(lodash) < 4)
package: nodejs-historic-readline-1.0.8-7.fc31.noarch from fedora
unresolved deps:
npm(fs-extra) > 0.24
package: nodejs-htmlparser2-3.9.2-5.fc30.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(domelementtype) >= 1.3.0 with npm(domelementtype) < 2)
(npm(domhandler) >= 2.3.0 with npm(domhandler) < 3)
(npm(domutils) >= 1.5.1 with npm(domutils) < 2)
(npm(entities) >= 1.0 with npm(entities) < 2)
package: nodejs-http-errors-1.7.3-1.fc32.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(depd) >= 1.1.2 with npm(depd) < 1.2)
(npm(setprototypeof) >= 1.1.1 with npm(setprototypeof) < 2)
(npm(statuses) >= 1.5.0 with npm(statuses) < 2)
package: nodejs-http2-3.3.7-6.fc32.noarch from fedora
unresolved deps:
(nodejs(engine) >= 0.12.0 with nodejs(engine) < 9.0.0)
package: nodejs-i18n-transform-2.1.3-9.fc32.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(lodash) >= 3.10.1 with npm(lodash) < 4)
package: nodejs-inherit-2.2.5-8.fc32.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(nodeunit) >= 0.9.1 with npm(nodeunit) < 0.10)
package: nodejs-jison-lex-0.3.4-9.fc32.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(lex-parser) >= 0.1 with npm(lex-parser) < 0.2)
package: nodejs-jscoverage-0.3.8-12.fc32.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(optimist) >= 0.4 with npm(optimist) < 0.5)
package: nodejs-json-diff-0.5.2-6.fc32.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(dreamopt) >= 0.8.0 with npm(dreamopt) < 0.9)
package: nodejs-json-parse-helpfulerror-1.0.3-10.fc31.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(jju) >= 1.1.0 with npm(jju) < 2)
package: nodejs-load-grunt-tasks-5.1.0-1.fc32.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(multimatch) >= 4.0.0 with npm(multimatch) < 5)
package: nodejs-lodash-cli-4.17.5-4.17.5.3.fc32.noarch from fedora
unresolved deps:
lodash = 4.17.5-4.17.5.3.fc32
package: nodejs-ltx-0.5.0-10.fc31.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(node-expat) >= 2.0 with npm(node-expat) < 2.1)
package: nodejs-make-dir-1.0.0-4.fc30.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(pify) >= 2.3.0 with npm(pify) < 3)
package: nodejs-make-node-0.3.5-6.fc32.noarch from fedora
unresolved deps:
npm(istanbul)
package: nodejs-mock-bin-2.0.0-4.fc30.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(shelljs) >= 0.7.0 with npm(shelljs) < 0.8)
(npm(pify) >= 2.3.0 with npm(pify) < 3)
package: nodejs-mock-git-2.0.0-4.fc30.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(shelljs) >= 0.7.0 with npm(shelljs) < 0.8)
package: nodejs-muffin-0.9.0-15.fc32.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(coffee-script) >= 1.4 with npm(coffee-script) < 1.5)
(npm(q) >= 1.0 with npm(q) < 1.1)
(npm(q-io) >= 1.6 with npm(q-io) < 1.7)
(npm(temp) >= 0.5 with npm(temp) < 0.6)
(npm(uglify-js) >= 2.2 with npm(uglify-js) < 2.3)
package: nodejs-node-expat-2.3.18-3.fc32.x86_64 from fedora
unresolved deps:
(npm(bindings) >= 1.5.0 with npm(bindings) < 2)
package: nodejs-node-stringprep-0.8.0-13.fc32.x86_64 from fedora
unresolved deps:
(npm(bindings) >= 1.1 with npm(bindings) < 1.2)
package: nodejs-npm-license-0.3.3-8.fc32.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(read-installed) >= 4.0.3 with npm(read-installed) < 4.1)
package: nodejs-p-locate-4.1.0-2.fc32.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(p-limit) >= 2.2.0 with npm(p-limit) < 3)
package: nodejs-path-type-2.0.0-5.fc30.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(pify) >= 2.0.0 with npm(pify) < 3)
package: nodejs-prompt-0.2.14-10.fc32.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(utile) >= 0.3.0 with npm(utile) < 0.4)
package: nodejs-qtdatastream-1.1.0-3.fc32.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(int64-buffer) >= 0.99.1007 with npm(int64-buffer) < 0.100)
package: nodejs-read-package-json-2.0.3-10.fc32.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(normalize-package-data) >= 2.0.0 with npm(normalize-package-data) < 3)
package: nodejs-read-pkg-2.0.0-7.fc32.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(normalize-package-data) >= 2.3.2 with npm(normalize-package-data) < 3)
(npm(load-json-file) >= 2.0.0 with npm(load-json-file) < 3)
package: nodejs-redent-2.0.0-6.fc30.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(strip-indent) >= 2.0.0 with npm(strip-indent) < 3)
package: nodejs-serve-index-1.0.1-13.fc32.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(negotiator) >= 0.4 with npm(negotiator) < 0.5)
package: nodejs-shelljs-nodecli-0.1.1-9.fc32.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(shelljs) >= 0.2 with npm(shelljs) < 0.3)
package: nodejs-snockets-1.3.8-15.fc31.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(underscore) >= 1.4 with npm(underscore) < 1.5)
package: nodejs-strong-log-transformer-1.0.6-5.fc31.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(moment) >= 2.6.0 with npm(moment) < 3)
package: nodejs-tap-spec-4.1.1-6.fc32.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(lodash) >= 3.6.0 with npm(lodash) < 4)
package: nodejs-temp-write-3.3.0-4.fc30.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(pify) >= 2.2.0 with npm(pify) < 3)
package: nodejs-tern-cordovajs-0.1.0-10.fc31.noarch from fedora
unresolved deps:
npm(tern) >= 0.5.0
package: nodejs-testswarm-1.1.0-11.fc32.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(request) >= 2.25 with npm(request) < 2.26)
package: nodejs-to-absolute-glob-2.0.2-4.fc31.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(is-absolute) >= 1.0.0 with npm(is-absolute) < 2)
package: nodejs-vasync-1.6.4-7.fc30.noarch from fedora
unresolved deps:
npm(verror)
package: nodejs-vow-fs-0.3.6-2.fc32.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(uuid) >= 2.0.2 with npm(uuid) < 3)
package: nodejs-xml2js-0.4.22-2.fc32.noarch from fedora
unresolved deps:
(npm(sax) >= 0.5 with npm(sax) < 0.6)
package: nuvola-app-google-calendar-1.2-7.fc29.noarch from fedora
unresolved deps:
/usr/bin/nuvola
package: ocaml-bin-prot-2.0.9-34.fc30.x86_64 from fedora
Errore: Repoclosure ha terminato con dipendenze non risolte.
Ma non potevo includere tutto senno avrei superato il limite consentito-

Sarò banale ma forse il problema di avvio dipende da altro, che sta tutto nella partizione che cito più sotto, dove il sistema sosta per 90 secondi.

Aspetto che il fiume scorra e che mi porti il ramo a cui aggrapparmi e/o a riprendere a navigare.
Un salutone a tutti in questo meriggio piovoso. :blush: :roll_eyes:

ciao,
un suggerimento parziale, senza voler affrontare il problema centrale (perché non saprei come risolverlo, ma confido che qualche fedoriano più competente ti dia una mano).
Per leggere i messaggi dell’avvio, che scorrono troppo velocemente, e trovare quali sono indicati come “FAILED”, devi dare (da root, cioè superuser – cioè, se hai fatto un’installazione standard, penso tu possa usare sudo) nel terminale/console il comando:
# cat var/log/boot.log

Buongiorno, credo che Fedora abbia diversi errori di Sistema che risalivano già alla versione 30 della distribuzione, e mi sono permesso di salvare su pc un paio di schermate che mostrano che: non è più possibile fare il backup ed un’altra generale voce di blocco di Sistema: cosa che ormai è successa ormai una settimana fa.
Fedora Screenshot_20200616_213042

Mi sono scaricato però anche diverse distribuzioni che permetterebbero forse di poter risolvere i problemi; Trinity rescue kit, System rescue Cd, Regular rescue Latest, ma è tutto da vedre se si può procedre o meno al recupero.
Esiste però anche una procedura che si chiama “Basic System Recovery” capitolo 19 del manuale di Fedora.
Aspetto aiuto e/o suggerimenti.
Saluti e Buona Estate.

Secondo me tutto questo è un accrocchio di problemi non necessariamente correlati fra loro.
Il problema del boot lo causa presumibilmente l’ultimo sistema che hai installato, a meno che non hai effettuato tu una riparazione con Grub o simili, e quindi dalle impostazioni che hai dato durante la suddetta riparazione. E comunque da quello che scrivi non is evince il modo in cui hai installato i due sistemi, nel senso con che metodo hai partizionalto fedora (auto o manuale) e con che metodo hai partzionato kubuntu (auto o manuale) e se nel secondo, come. Se vuoi veramente cambiare aria ma ti è indispensabile tenere in dual boot sia kubuntu che fedora, fai due belle partzioni ex novo con gparted, installa prima kubuntu, e successivamente fedora dando alla seconda “l’ultima parola” sul bootloader, ma soprattutto lasciando fare al partizionamento automatico, permettendo quindi a fedora di sovrascrivere il bootloader sopra quello di kubuntu. Oppure se togli kubuntu puoi effettuare una riparazione del bootloader con la live di grub e fedora deve ripartire. Operazione, quest’ultima, da fare con attenzione, nel senso che devi eliminare le partizione che non servono. Sinceramente io la partizione dell’efi l’ho sempre eliminata, non so se “il manuale” dice che ho fatto bene o meno, ma nel dual boot non ho mai avuto problemi di sorta, e non vorrei fosse quello a causarteli in quanto residui altre cose proprietarie. Ma potrei aver detto una boiata. Io non sono un esperto di sistemi (anche se uso felicemente fedora dalla versione 2), ma sulle partizioni ho fatto centinaia di esperimenti con mac, linux, e windows.