[risolto] upgrade versione da 29 a 30

,

Ciao a tutti, vorrei aggiornare il mio pc alla versione 30 di fedora e prima di proseguire vorrei accertarmi che l’upgrade vada a buon fine senza ulteriori errori.
La mia situazione è la seguente:

[[email protected] ~]$ uname -r
5.2.11-100.fc29.x86_64
[[email protected] ~]$ dnf repolist all
Ultima verifica della scadenza dei metadati: 0:08:24 fa il mer 18 set 2019 08:44:46 CEST.
id repo                                     nome repo           stato
*fedora                                     Fedora 29 - x86_64  abilitato: 58200
fedora-cisco-openh264                       Fedora 29 openh264  disabilitato
fedora-cisco-openh264-debuginfo             Fedora 29 openh264  disabilitato
fedora-debuginfo                            Fedora 29 - x86_64  disabilitato
*fedora-modular                             Fedora Modular 29 - abilitato:     3
fedora-modular-debuginfo                    Fedora Modular 29 - disabilitato
fedora-modular-source                       Fedora Modular 29 - disabilitato
fedora-source                               Fedora 29 - Source  disabilitato
rpmfusion-free                              RPM Fusion for Fedo abilitato:   596
rpmfusion-free-updates                      RPM Fusion for Fedo abilitato:   308
rpmfusion-free-updates-testing              RPM Fusion for Fedo disabilitato
rpmfusion-free-updates-testing-debuginfo    RPM Fusion for Fedo disabilitato
rpmfusion-free-updates-testing-source       RPM Fusion for Fedo disabilitato
*rpmfusion-nonfree                          RPM Fusion for Fedo abilitato:   228
rpmfusion-nonfree-debuginfo                 RPM Fusion for Fedo disabilitato
rpmfusion-nonfree-source                    RPM Fusion for Fedo disabilitato
*rpmfusion-nonfree-updates                  RPM Fusion for Fedo abilitato:    77
rpmfusion-nonfree-updates-debuginfo         RPM Fusion for Fedo disabilitato
rpmfusion-nonfree-updates-source            RPM Fusion for Fedo disabilitato
rpmfusion-nonfree-updates-testing           RPM Fusion for Fedo disabilitato
rpmfusion-nonfree-updates-testing-debuginfo RPM Fusion for Fedo disabilitato
rpmfusion-nonfree-updates-testing-source    RPM Fusion for Fedo disabilitato
*updates                                    Fedora 29 - x86_64  abilitato: 21685
updates-debuginfo                           Fedora 29 - x86_64  disabilitato
*updates-modular                            Fedora Modular 29 - abilitato:    28
updates-modular-debuginfo                   Fedora Modular 29 - disabilitato
updates-modular-source                      Fedora Modular 29 - disabilitato
updates-source                              Fedora 29 - Updates disabilitato
updates-testing                             Fedora 29 - x86_64  disabilitato
updates-testing-debuginfo                   Fedora 29 - x86_64  disabilitato
updates-testing-modular                     Fedora Modular 29 - disabilitato
updates-testing-modular-debuginfo           Fedora Modular 29 - disabilitato
updates-testing-modular-source              Fedora Modular 29 - disabilitato
updates-testing-source                      Fedora 29 - Test Up disabilitato
[[email protected] ~]$ 

come vedete, se devo disabilitare qualche repo come dalla lista di sopra o meno?
aspetto un vostro consiglio prima di procedere.
Grazie in anticipo a chi mi risponderà.

Per me disabiliterei i repos debuginfo e source, poi controllerei lo spazio disponibile in root ( / ). Quello spazio è dannatamente importante…

debuginfo e source sono già disabilitati: infatti nell’elenco gli unici abilitati sono

[quote=skiava]*fedora Fedora 29 - x86_64 abilitato: 58200 *fedora-modular Fedora Modular 29 - abilitato: 3 rpmfusion-free RPM Fusion for Fedo abilitato: 596 rpmfusion-free-updates RPM Fusion for Fedo abilitato: 308 *rpmfusion-nonfree RPM Fusion for Fedo abilitato: 228 *rpmfusion-nonfree-updates RPM Fusion for Fedo abilitato: 77 *updates Fedora 29 - x86_64 abilitato: 21685 *updates-modular Fedora Modular 29 - abilitato: 28[/quote]

Per lo spazio di root, si potrebbe vedere l’output di

$ df /

e, per scrupolo, di

$ df /var

Ciao, riporto di seguito l’output di:

[[email protected] ~]$ df /
File system                             1K-blocchi    Usati Disponib. Uso% Montato su
/dev/mapper/fedora_localhost--live-root   51343840 12116120  36589896  25% /
[[email protected] ~]$ df /var
File system                             1K-blocchi    Usati Disponib. Uso% Montato su
/dev/mapper/fedora_localhost--live-root   51343840 12116120  36589896  25% /
[[email protected] ~]$ 

mi spieghi perchè lo spazio è importante in root come da te segnalato?

[quote=skiava]Ciao, riporto di seguito l’output di:

[[email protected] ~]$ df /
File system                             1K-blocchi    Usati Disponib. Uso% Montato su
/dev/mapper/fedora_localhost--live-root   51343840 12116120  36589896  25% /
[[email protected] ~]$ df /var
File system                             1K-blocchi    Usati Disponib. Uso% Montato su
/dev/mapper/fedora_localhost--live-root   51343840 12116120  36589896  25% /
[[email protected] ~]$ 

mi spieghi perchè lo spazio è importante in root come da te evidenziato?[/quote]

Perché in /var vengono salvati i files per l’aggiornamento di versione. E siccome sono tanti files (soprattutto gli rpm), occupano diversi gigabyte, con il risultato che, se non ci fosse abbastanza spazio libero in /var, l’aggiornamento fallirebbe. Ma hai 36589896 byte (ovvero, quasi 35 gigabyte) liberi, che sono più che sufficienti.

Grazie per le info, adesso per l’avanzamento ho citato il seguente “messaggio” scritto proprio da te e quindi posso proseguire senza problemi o devo fare altro?
ovvero avevo letto che ci potrebbe essere qualche problema riguardo grub del boot loader dopo il riavvio?

[quote=QuarkF]La guida va bene:

# dnf upgrade --refresh

Riavvio con il kernel più recente (se è stato aggiornato), e poi

# dnf system-upgrade download --releasever=30

(supponendo che system-upgrade sia già stato installato con dnf).
A questo punto potrebbero sorgere problemi di dipendenze rotte, pacchetti che non si riescono ad aggiornare… Se posti l’output si capisce qual è l’errore, e come risolvere.
Solitamente basta dare

# dnf system-upgrade download --releasever=30 --allowerasing --best

(con un po’ di attenzione: soprattutto se viene chiesto di rimuovere qualche pacchetto controlla quale prima di dare l’ok).
In altri casi può essere necessario rimuovere qualche pacchetto, aggiornare e reinstallare i pacchetti rimossi.
Quando scompare il messaggio di errore, ricorda di eseguire

# dnf system-upgrade reboot

[quote=skiava]Grazie per le info, adesso per l’avanzamento ho citato il seguente “messaggio” scritto proprio da te e quindi posso proseguire senza problemi ho devo fare altro?
ovvero avevo letto che ci potrebbe essere qualche problema riguardo grub del boot loader dopo il riavvio?[/quote]
Se non incontri errori al termine di

# dnf system-upgrade download --releasever=30

(tipo aggiornamenti che vanno in conflitto), procedi pure. Per quanto riguarda Grub, personalmente non ho avuto problemi su nessuno dei 4 computer dove ho effettuato l’aggiornamento, che io ricordi. Ma, se l’hai letto, a qualcuno sarà sicuramente capitato.

E quindi se riscontro problemi con il grub del boot come dovrei procedere?

Usi il DVD di Fedora in modalità recupero… P.s: il tuo computer usa UEFI o è di una vecchia generazione?

no uefi ma bios tradizionale

prima di ogni ugrade personalmente salvo l’immagine della partizione che contiene la /boot e la / con Clonezilla su HD esterno.
In caso di problemi si può sempre decidere di ripristinare l’immagine ante-upgrade.

[quote=astrogator]prima di ogni ugrade personalmente salvo l’immagine della partizione che contiene la /boot e la / con Clonezilla su HD esterno.
In caso di problemi si può sempre decidere di ripristinare l’immagine ante-upgrade.[/quote]
Non dimenticare il boot loader, perché, nel caso venga installata una nuova versione di Grub, il nuovo boot loader potrebbe risultare incompatibile con quanto presente nella vecchia /boot.

In ogni caso, io farei tranquillamente l’upgrade; se proprio dovessero sorgere problemi, si affronteranno.
Mi sembra eccessivo fasciarsi la testa prima di rompersela…

Se /ect/default/grub contiene la linea GRUB_ENABLE_BLSCFG=true l’aggiornamento dell’elenco dei kernels disponibili fallirà, ma se lo imposti a false invece funzionerà normalmente.

di seguito riporto il responso di:

[[email protected] skiava]#  cat /etc/default/grub
GRUB_TIMEOUT=5
GRUB_DISTRIBUTOR="$(sed 's, release .*$,,g' /etc/system-release)"
GRUB_DEFAULT=saved
GRUB_DISABLE_SUBMENU=true
GRUB_TERMINAL_OUTPUT="console"
GRUB_CMDLINE_LINUX="resume=/dev/mapper/fedora_localhost--live-swap rd.lvm.lv=fedora_localhost-live/root rd.lvm.lv=fedora_localhost-live/swap quiet"
GRUB_DISABLE_RECOVERY="true"
[[email protected] skiava]# 

non c’è la linea da te evidenziata come dovrei procedere?

Da questo lato non devi fare nulla, procedi all’aggiornamento secondo le regole. Eventuali problemi si possono risolvere al momento.

ok ragazzi! e grazie a tutti che mi avete seguito poi vi dico com’è andata.
A presto.

Ciao ragazzi, l’upgrade è andato a buon fine!
grazie a tutti per avermi seguito e metto il post come risolto.