Settori danneggiati SSD

Salve ragazzi!
secondo voi quasi 5 mesi di attivita’ e 64 settori danneggiati sono normali o devo iniziare a preoccuparmi?

E’ un SSD intel da 256 GB

Dipende quanti settori di riserva ha l’SSD. Di solito hard disk e SSD hanno dello spazio nascosto aggiuntivo proprio per compensare a questi problemi.
Una temperatura dell’aria di 41 gradi Celsius sembra alta :slight_smile:

Sai dirmi come controllare?
Quindi per te questo SSD e’ stato maltrattato? c’e’ stato winzozzo sopra per quasi 5 mesi di attivita’.
Per la temperatura purtroppo e’ atmosferica dipendente XD

E’ un dato che il produttore dovrebbe fornirti (anche se preferiscono semplicemente indicare un MTBF e quanti TB puoi scrivere prima che si rompa), oppure disassemblando l’SSD.
Non è detto sia stato maltrattato.

Backup come sempre e riposa tranquillo (magari con la finestra aperta data la temperatura :D)

il sito intel riporta :

  • Mean Time Between Failures (MTBF) 1.2 million hours

  • Uncorrectable Bit Error Rate (UBER) <1 sector per 10^16 bits read

A volte sono parecchio ottimisti. Hai una idea di quanto dovrebbe durare la tua SSD, ma devi anche tenere conto di quanti dati scritti al giorno vengono considerati. Lo dovrebbe riportare Intel sul suo sito.

Mmmh non vedo altre info o mi sfuggono , comunque adesso ne segna 67 di settori danneggiati , visto che la cosa mi puzza , conosci qualche programma per fare un test del disco e vedere quanti settori danneggiati sono presenti?

il mio fstab

UUID=f8cb43ad-a673-4a97-8d33-d42f745988b9 / btrfs defaults,noatime,nodiratime,rw,ssd_spread,discard,space_cache,autodefrag,inode_cache,clear_cache 0 0

Non che io sappia… Potresti leggere tutto il disco e vedere se i dati SMART cambiano, ma fare previsioni sulla durata non è possibile senza avere altri dati dal produttore a mio avviso. L’MTBF di Intel mi pare un tantinello ottimista, soprattutto se non stimano quanti GB o TB si stima vengano scritti per giorno.

Provo a testarlo in live con gnome-disks perche con il sistema su macchina senbra piantarsi.

Certo che @JackDaniels hai una sfiga colossale , ma non lo avevi appena comprato l’ssd ? è gia rogna ? io con il mio seagate barracuda gren 7200 , ci combino certi casini da ormai 3 anni , è non ho mai avuto un problema. :slightly_smiling_face: dimenticavo nel mio fstab non haggiunto niente :slight_smile:

# /etc/fstab
# Created by anaconda on Sun Aug 23 01:25:35 2020
#
# Accessible filesystems, by reference, are maintained under '/dev/disk/'.
# See man pages fstab(5), findfs(8), mount(8) and/or blkid(8) for more info.
#
# After editing this file, run 'systemctl daemon-reload' to update systemd
# units generated from this file.
#
UUID=0f18929d-7d47-4a6c-bdd6-436e7e67a5c0 /                       ext4    defaults        1 1
UUID=cce0da45-5028-4f18-9c20-0e2bc47f43ff /boot                   ext4    defaults        1 2
UUID=ab6f000c-82ae-41cb-ab37-abb50f540955 /home                   ext4    defaults        1 2
UUID=bfa12315-940c-44f4-ad96-da18d0bfce2c none                    swap    defaults        0 0

Non mi sta dando problemi ma non so che comporta avere 67 settori danneggiati. L’SSD comunque non e’ nuovo avendo 5 mesi di lettura/scrittura :confused:

Mi sono spiegato male @JackDaniels scusa intendevo , che avendo 5 mesi è come nuovo , ancora in garanzia . Comunque per quei settori , secondo mè è qulche opzione aggiunta in fstab che crea problemi nella lettura dei dati smart da parte del bios. :slightly_smiling_face: