Upgrade da F31 a F32, operazioni preliminiari

Tra poco uscirà Fedora desktop 33, quindi passerò quattro macchine da Fedora 31 a Fedora 32.
Chiedo, ci sono operazioni preliminari che da porre in essere o posso aggiornare impunemente?

La prima importantissima operazione da fare è… il backup! Salva da qualche parte tutta la /home o almeno tutti i file a cui tieni.
Per il resto, se non hai abilitato repository strani, installato rpm presi al di fuori dei repository, e fatto cose troppo fuori dai binari, l’upgrade va generalmente liscio (tranne se hai una scheda nVidia :joy:).

OMG! Io ho fatto quelle brutte cose che hai elencato. E adesso???

E niente. Provi a lanciare l’upgrade, una macchina alla volta, guardi se ci sono conflitti e pacchetti problematici, risolvi e procedi. Poi, verificato che tutto funzioni, passi alla macchina successiva.

Ovviamente la macchina che può dare problemi è quella che uso ogni giorno. Domanda: se si presentano problemi, riesco a risolvere da solo oppure devo venire qua a chiedere ogni volta? :smile::smile:

Dipende dai problemi ovviamente. Magari si tratta solo di qualche pacchetto con problemi di dipendenze per cui è sufficiente disinstallarlo e reinstallare la versione per F32, o cose così.

Grazie.
Qui danno qualche consiglio per l’avanzamento versione.

Ho terminato l’avanzamento di versione su tutte e quattro le macchine. Su una a dire il vero, il protatile guardacaso criptato, ho dovuto reinstallare.
Noto che le applicazioni non wayland sono meno sfuocate.