Vorrei conoscere VirtualBox

Da un pò di tempo, specialmente da quando ho un pc con BIOS UEFI, mi frulla in testa l’idea di lasciare installato un solo SO (fedora ovviamente) e cominciare a conoscere virtualbox, con cui provare altri SO, come ArchLinux, che mi incuriosisce da tanto tempo, ma che non sono mai riuscito ad installare.
Per prima cosa vorrei formattare la partizione contenente Ubuntu, però ho paura di mandare in tilt GRUB.
Dovrei perciò, dopo avere formattato la partizione suddetta adeguare GRUB alla nuova realtà, ma come?

Su Fedora dovrebbe essere già presente di default Gnome-boxes (almeno credo, è da un po’ che non uso Gnome) che dovrebbe essere già sufficiente a gestire le macchine virtuali… io su Cinnamon utilizzo qemu + kvm e virt-manager per gestire le macchine virtuali.
È una premessa che faccio per il semplice motivo che i moduli kernel di virtualbox a volte danno noie quanto quelli di nvidia e magari sarebbe preferibile utilizzare strumenti che si integrano meglio nel sistema o, come nel caso di Gnome-boxes, sono già integrati e pronti all’uso.

Fatta questa premessa, devo dire che a me invece ultimamente stuzzica l’idea di “containerizzare” questi sistemi per testarli (a me incuriosiva Alpine Linux, ma è possibile farlo anche con sistemi come Arch Linux o Debian) con strumenti come podman.

Sinceramente non ho idea se a livello di prestazioni sia meglio una macchina virtualizzata o un sistema containerizzato… probabilmente ci saranno comunque delle limitazioni, almeno credo.

Per quanto riguarda GRUB, se viene già gestito da Fedora non penso dovrebbero esserci grossi problemi… basterà aggiornare GRUB per rimuovere Ubuntu dalla lista dei sistemi avviabili. In caso contrario mi sa che ti tocca reinstallarlo tramite Fedora, anche utilizzando una live.

Concordo, a meno che non hai particoari esigenze o altri motivi usa Boxes. Ha tutto quello che serve e non hai problemi negli aggiornamenti del kernel.

1 Mi Piace

Ciao @punico io uso gnome-boxes è non crea problemi con secureboot al contrario di virtualbox , virt-manager ha più opzioni ma lo devi configurare , se vuoi un qual’cosa di semplice per iniziare gnome-boxes fà al caso tuo :slightly_smiling_face:

2 Mi Piace