F34 non va in sospensione

ciao,
utilizzo F34 accanto a F33 (sono montati su SSD differenti), ma quando sono sul primo e lo metto in Sospensione, al riavvio è come se il PC fosse stato spento: cioè, lo schermo si accende ma è nero e devo riavviare premendo il bottone sul case (una volta si chiamava “hard reset”, se non sbaglio…).
A dimostrazione che qualcosa non va, è il fatto che se per esempio lascio aperto qualcosa di Libre Office (per ritrovarmelo già pronto alla ripresa del lavoro), una volta rientrato e rilanciato il programma, mi chiede se voglio ripristinare quei files sui quali stavo lavorando (anche se sono stati salvati tutti correttamente in maniera normale prima della chiusura), proprio come se ci fosse stata un’interruzione di corrente o un altro evento “traumatico” :scream:
Questo NON succede mai nella 33 :thinking:
Qualche idea? Intanto grazie

Vabe’ tutto quello che descrivi dopo è conseguenza del fatto che hai premuto il bottone. Bisognerebbe capire perché lo schermo rimane nero e l’unico modo per uscire dalla situazione è spegnere e riaccendere il computer.

@alciregi
ecco, appunto, però da ieri mi sono accorto che il PC non riesce a ripartire dalla sospensione neanche con la 33 (che ultimamente uso di meno, per questo non lo avevo notato).
A rigor di logica, questo comportamento dipende O da qualche aggiornamento del sistema operativo, O da qualche componente hardware.
Tenderei a escludere il primo caso, perché è strano che contemporaneamente la 33 e la 34 manifestino lo stesso problema, prima mai riscontrato. Inoltre non mi pare che (almeno qui sopra) ci sia nessun altro che lamenti questo difetto.
Quindi è più probabile che sia causato dall’unica modifica che ho fatto di recente, e cioè la sostituzione di tastiera e mouse, per un problema che ho appunto segnalato (e risolto) in questo forum.
Sono perplesso del fatto che due periferiche possano influire così tanto sul funzionamento di Fedora, ma non vedo altre possibilità.
Che ne pensate?

Aggiungo che il problema NON si presenta sotto Windows.
Spiego meglio: nella stessa macchina (cioè, stesso hardware) ma su un SSD fisicamente diverso da quelli sui quali sono installate le due versioni di Fedora, ho dovuto montare anche Win$10 (purtroppo, mio malgrado per compatibilità con alcuni ambienti di lavoro).
Stamattina ho provato a entrare, ci ho lavoricchiato, l’ho messo in sospensione e ci sono rientrato senza alcun problema, esattamente come succedeva PRIMA sotto Fedora.
Ne deduco che, se il problema sono le periferiche nuove (tastiera + mouse), NON influiscono sul sistema di Redmond.
Il che potrebbe anche essere spiegabile col fatto che sono state pensate e sviluppate per quest’ultimo, però mi sembra un po’ strano…
Attendo suggerimenti, grazie e buona giornata

Mi vengono in mente due cose.

  • Il kernel, gli aggiornamenti vanno di pari passo sulle versioni supportate. Quindi se hai eseguito tutti gli aggiornamenti, sia su Fedora 33 che su Fedora 34, avrai il 5.14.10 Se è un problema legato al kernel, potrebbe verificarsi lo stesso problema su entrambi. Hai provato ad avviare da GRUB una versione più vecchia?
  • L’USB che va in sleep, e dunque, bo? Il ricevitore senza fili si spegne? E però bo?
  • Hai una tastiera o un mouse col filo sotto mano? Giusto per verificare: il sistema non si sveglia perché è piantato? Oppure appunto non “sente” nessun segnale dalla tastiera/mouse e quindi non si sveglia?

Rieccomi: ho fatto alcune prove, sostituendo la tastiera nuova con una vecchissima col filo (ma non anche il mouse): il problema rimane sotto F33 e F34, ma non sotto Windows 10 (acc…!).

Adesso sono su F33, il kernel è
5.14.9-100.fc33.x86_64

Del ricevitore non so nulla, in quanto è un rettangolino senza spie luminosi o indicatori di alcun tipo (per averne un’idea, basta digitare “dongle usb” in Google Immagini) però credo che non dipenda direttamente dalle periferiche, in quanto sia premendo un tasto, sia muovendo il mouse il PC riparte, cioè sento “caricare” qualcosa (e questo comportamento non cambia, che siano nuovi o vecchi): però a video non compare nulla e quindi non so che fare, oltre ovviamente a riavviare tutto quanto col bottone generale sul case (hard reset).
Ora che l’ho scritto, mi è venuto in mente che potrebbe essere una faccenda del solo monitor. Cioè, il sistema operativo riparte, ma non si ricollega al video, la cui spia resta lampeggiante sia quando il case è spento, sia quando lo riattivo e SEMBRA riavviarsi (ossia, NON spengo anche il monitor col tasto apposito sul bordo).

Aggiornamento pomeridiano alle versioni precedenti presenti sul GRUB delle due Fedora.
F33, kernel 5.13.16-100: la sospensione funge.
F33, kernel 5.13.19-100: la sospensione funge.
Con gli stessi due, ma sulla F34, si è verificato un fatto insolito: alla ripresa è comparso il messaggio
Il blocco dello schermo è danneggiato ecc.; bisognava cambiare desktop, digitare
loginctl unlock-session ecc., però comunque non funzionava, perché anche se mi spostavo sul secondo o sul terzo desktop virtuale (più di 3 non mi servono), restava tutto nero e quindi potevo soltanto riavviare di brutto.

Spero che questa informazione sia utile a trovare una soluzione.
Per adesso resto qui “al sicuro”, cioè sulla F33, kernel 5.13.19-100 in attesa di istruzioni…

Non so, ma questo https://ask.fedoraproject.org/t/blank-screen-after-screen-locked-and-no-response/17151 mi ricorda il tuo problema.

@alciregi
grazie dell’interessamento e della segnalazione, però lì sembra che sia un problema del monitor che non si riattiva dopo lo spegnimento, anziché la sospensione.
Quando io riavvio (o perché l’ho fermato del tutto, o perché la sospensione ha “fallito” e non vedo che lo schermo nero) da zero, cioè dalla macchina totalmente ferma, il monitor (Philips 243S7 con displayport, risoluzione 1920 x 1080, frequenza 60 Hz) si accende regolarmente e non ho alcun problema a seguire tutti i passaggi fino a entrare nella mia Home.
:neutral_face:

dunque, dal post 6 era rimasto “fuori” un caso, cioè F33 con kernel
5.14.9-100
aggiornato di recente e che è quello attualmente di default per GRUB.
E mi sono accorto che anche qui dopo la sospensione non si riattiva il sistema, con le stesse modalità descritte sopra.
Questo, in teoria, farebbe propendere più per qualcosa legato al kernel, dato che nei due precedenti invece l’opzione funzionava.
Adesso torno al kernel
5.13.16-100 oppure 5.13.19-100,
perché sono appunto quelli che “reggono” la sospensione.
Ovvio che eviterò di installare aggiornamenti relativi al kernel finché non vengo a capo di questo problema.
A presto, sperando che qualcuno abbia qualche idea brillante!

E questo? https://bugzilla.redhat.com/show_bug.cgi?id=2014322

bravissimo! È proprio quello che succede e anche se i kernel non sono gli stessi che utilizzo io, ho compreso che da un certo punto col 5.14 ecc. è stato inserito qualcosa che crea il problema.
Questo mi conforta perché (1) posso continuare a utilizzare il 5.13 ecc., che non aveva quel bug, anche se ovviamente non devo aggiornare più il kernel, e (2) confido che prima o poi verrà risolto, dato che non è un problema che avverto solo io, magari perché relativo al mio hardware specifico.
Dunque penso che ci sia soltanto da aspettare pazientemente…
Grazie @alciregi

O infilarti in quel report segnalando che anche tu hai quel problema, su quale hardware, ecc. :slight_smile:

ah sì, giusto, anzi doveroso.
Adesso guardo le specifiche del mio hw e aggiungo la mia pietruzza :grin:

1 Mi Piace