Guida all'installazione dei driver Nvidia

Per installare i driver Nvidia è necessario avere installato precedentemente i repository RPM Fusion (vedi guida).

A questo punto visitiamo il portale Nvidia (link) e cerchiamo il modello della nostra scheda, alla ricerca dell’ultimo driver che la supporta (se non conoscete a memoria il modello della vostra scheda, usate lspci -vnn |grep -i vga).
Ad esempio per una GeForce GT 730:

Otterremo la pagina con i dettagli della scheda:

Che ci mostra come questa scheda sia supportata dal driver 460.73.01, dove 460 è la famiglia di driver per le schede più recenti. Non dobbiamo scaricare però il .run dal sito nvidia, perché procederemo ad usare i pacchetti presenti su RPM Fusion, che forniscono un’installazione più “pulita”.

Per installare il driver 460 per le schede più recenti, come nel caso d’esempio, dare:

sudo dnf install akmod-nvidia xorg-x11-drv-cuda kernel-headers kernel-devel kernel-modules-extra libva-vdpau-driver libva-utils vdpauinfo

Per le schede della famiglia 390, dare invece:

sudo dnf install akmod-nvidia-390xx xorg-x11-drv-nvidia-390xx xorg-x11-drv-nvidia-390xx-cuda kernel-headers kernel-devel kernel-modules-extra libva-vdpau-driver libva-utils vdpauinfo 

Infine per le schede della famiglia 340, dare:

sudo dnf install akmod-nvidia-340xx xorg-x11-drv-nvidia-340xx xorg-x11-drv-nvidia-340xx-cuda kernel-headers kernel-devel kernel-modules-extra libva-vdpau-driver libva-utils vdpauinfo

NOTA

Aspettare sempre un qualche minuto prima di riavviare, in quanto il nuovo kmod (kernel module) viene ricompilato appena finita l’installazione degli akmod; in base alla velocità del vostro processore ci possono volere 2-5 minuti.

Qualora notaste problemi potete provare un repo copr che fornisce un kernel 5.10 patchato:

sudo dnf copr enable kwizart/kernel-longterm-5.10
sudo dnf install kernel-longterm kernel-longterm-devel kernel-longterm-headers
1 Mi Piace